Il treno che abbaia – news dal Giappone

two, wild, deers

Dal prossimo marzo in Giappone esisteranno dei treni che abbaieranno come cani e bramiranno con cervi.

Questi curiosi versi (almeno per un treno) sono stati introdotti per salvaguardare la salute dei cervi nelle zone rurali nipponiche.

Succede, infatti, che gli animali spesso vengano investiti dai treni avvicinandosi troppo alle rotaie, causando così notevoli ritardi alla circolazione. Solo nel 2016 ci sono stati oltre 600 incidenti.

Il cervo ha bisogno di ferro nella sua dieta e risulta che si avvicini alle rotaie attratto dal pulviscolo metallico creato dallo sfregamento delle ruote dei treni. Per evitare che i meravigliosi animali si avvicinino troppo è stato quindi sperimentato questo nuovo sistema: il bramito riproduce il suono emesso dai cervi per far disperdere il branco e il latrato del cane serve a dissuadere altri animali dall’avvicinarsi alle rotaie. I risultati attesi sono una diminuzione dei ritardi nella circolazione e la salvaguardia della fauna.

(fonte: La Zampa)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cane che legge

Non perdere le prossime novità

del mondo DELA by De Wan

Riceverai subito un regalo!

Grazie per l'iscrizione alla Newsletter di DELA by De WAn