Articoli

“Andrà tutto bene” – parola di shiba!

shiba

I cani non discriminano. I cani non sono intolleranti. I cani osservano i movimenti del corpo, sentono l’energia che trasmetti e decidono se possono fidarsi di te oppure no. I cani hanno l’istinto di conservazione e fanno ciò che li può far stare bene fisicamente. I cani amano, senza farci domande. Oggi, più che mai, noi umani dovremmo imparare dagli animali e ritrovare quell’istinto, quel senso di appartenenza, quell’amore verso i nostri simili. Abbiamo imparato che i virus non conoscono confini, si attaccano a chi si avvicina a loro, indipendentemente dalla razza, dal credo religioso o dal portafogli. Se vogliamo essere più forti del virus dobbiamo prenderci cura l’uno dell’altro e avere una priorità assoluta: rispettare il prossimo! Questa è in realtà la vera sfida…

Quanti anni ha il tuo cane?

anni cane

Ti stai chiedendo come calcolare gli anni del tuo cane? In questo articolo ti spieghiamo come fare. Ci hanno sempre detto che l’età del nostro cane andrebbe moltiplicata per 7 per avere i corrispondenti anni umani.   FALSO! Questa credenza nasce dal fatto che la vita media dell’animale sia di 11 anni e quella umana di 77. Le cose però non sono così semplici. La maggior parte delle razze canine  raggiunge la maturità sessuale  tra i 6 e i 12 mesi. Questo vorrebbe dire che l’umano raggiunge la maturità sessuale a 7 anni. E che dire di quei cani che, anche se rari, vivono fino a 20 anni? Corrisponderebbe ad un uomo che arriva a 140 anni! Per rendere le cose più complicate, l’aspettativa di…

Mettere il cappottino al cane – si o no?

cappottino al cane

E’ il caso di mettere il cappottino al cane o no? In questo articolo cercherò di fare chiarezza. L’inverno è alle porte e termosifoni e camini cominciano ad accendersi. La differenza di temperatura tra l’esterno e l’interno inizia a farsi sentire. Dobbiamo tirare fuori dall’armadio cappotti, piumini, sciarpe e cappelli. Ma i nostri cani? Cappottino si o cappottino no? Dipende da molti aspetti! I nostri cani possono essere molto diversi: a pelo corto, lungo, raso, assente, riccio, folto o rado, piccola o media-grande taglia, giovane o anziano, sano o affetto da patologie (che possono anche influire sulla termoregolazione). Quindi rispondere in modo categorico non è possibile. Dobbiamo analizzare i vari casi. Sicuramente un chihuahua o un pinscher è più facile che abbiano freddo rispetto a…

Il richiamo. Cosa ne pensa Fido?

richiamo

Buongiorno cari ascoltatori, oggi da RadioDela in diretta per voi abbiamo un gradito ospite, pluripremiato in ricerca olfattiva, detentore dell’oscar alla fedeltà e attualmente mister coda universo 2018/2019!! Buongiorno Fido, benvenuto a RadioDela! Buongiorno a voi, e grazie per l’invito. Oggi affrontiamo una questione spinosa in tema cinofilo: il richiamo. Un sacco di persone si lamentano che spesso i tuoi simili non tornano al richiamo del loro padrone. Si mi includo nella lista nera… delle volte non ascolto nemmeno io, cioè ascolto ma poi decido deliberatamente di non tornare, lo ammetto. Puoi spiegarci il perché? E’ una domanda che assilla parecchi proprietari. Ehm, non so se posso, magari poi l’umano si offende: se la potrebbe prendere a male! Non ti preoccupare Fido. Esprimiti pure liberamente:…

Da grande sarò meglio della Pellegrini!

pellegrini

Ciao! Sono DELA, sono lunga, bassa e non mi piace l’acqua!   Intendiamoci, se è da bere o se si tratta di un ruscelletto di montagna, nessun problema: LA AMO. Se, invece, supera i miei 25 cm di altezza, mi incute molto timore e ne sto “cordialmente” a distanza. Qualche giorno fa la mamy, che mi adora, ha deciso che nuove esperienze “in sicurezza” mi avrebbero fatto bene. Io credevo che volesse dire visitare un Paese esotico, camminare su di un ponte tibetano oppure assaggiare un piatto nuovo… e, invece, LA MAMY CHE FA? Mi iscrive ad una lezione di NUOTO! Ma ci pensate? Io che sono nata per infilarmi nelle tane altrui, dovrei tuffarmi in acqua??? La mamy a volte è proprio matta! Comunque…

Ricerca olftattiva ludica – Parte seconda

ricerca olfattiva ludica

Dopo aver dato indicazioni su cosa sia la ricerca olfattiva ludica nel precedente articolo, veniamo adesso agli aspetti più pratici. Quali possono essere le attività da fare con il vostro cane? Eccone alcuni esempi: Ricerca di un oggetto L’allenamento deve iniziare in un posto sicuro, con spazi idonei e senza distrazioni. Nelle prime fasi, l’oggetto che il cane deve trovare sarà un suo gioco o qualcosa che gradisce molto e sarà nascosto in una piccola area; solo dopo diverse sessioni si può variare il tipo, la consistenza e la dimensione dell’oggetto utilizzato e aumentare progressivamente le distanze. Quando si accresce la difficoltà di un elemento, bisogna semplificare tutti gli altri parametri, in modo che le probabilità di successo siano sempre sufficientemente alte da non far…

Ricerca olfattiva ludica – Parte prima

ricerca olfattiva

Siete alla ricerca di un’attività divertente e coinvolgente per voi e il vostro cane? Magari da praticare sia all’aria aperta che al chiuso e adatta a tutti? La ricerca olfattiva ludica fa al caso vostro! Come sapete tutti gli animali vivono in un mondo fatto di segnali, captati tramite i 5 sensi: la vista, l’udito, l’olfatto, il tatto e il gusto. Il mondo dei cani è per lo più fatto di odori, la maggior parte dei quali possono essere immagazzinati nella memoria, dove rimangono per lunghi periodi. La ricerca olfattiva ludica, o nosework, non serve a sviluppare l’olfatto del cane, ma ad insegnargli che se usa il suo naso può trovare oggetti nascosti, tracce di animali e persone o coni di odore, ottenendo gratificanti ricompense….

Hai un cane se…

hai un cane se

Se parli per strada, anche se non c’è una persona al tuo fianco Se hai sacchettini di plastica colorati in tasca e nella borsa Se, mentre guidi, ti volti a guardare il sedile posteriore Se la mattina c’è sempre qualcuno che, in modo speciale, ti dice “buongiorno!” Se i tuoi vestiti sono perennemente ricoperti di peli Se basta uno sguardo per capirsi Se a Capodanno cerchi posti silenziosi Se raccogli cacche dai marciapiedi Se, quando esci, cammini – ti fermi – cammini – ti fermi – cammini – ti fermi…. Se ti senti osservato mentre mangi Se pronunci più volte al giorno le parole VIENI e AMORE Allora tu hai un cane!

Cane in regalo: istruzioni per l’uso

cane in regalo

Festeggiare in famiglia o con gli amici più cari, mangiare insieme, giocare a tombola con i bambini e aprire i regali: queste sono le immagini che affiorano nella mente della maggior parte di noi quando pensiamo al Natale. Le case e le città si vestono a festa, si addobbano alberi e si allestiscono presepi, ma per qualcuno potrebbe anche essere l’inizio di un vero cambiamento nella propria vita. Questo qualcuno è chi decide di mettere un amico a quattro zampe tra i regali. Non dirò mai a nessuno di non farlo (come invece vedo scritto sempre di più) perché è uno dei regali più belli che si possano ricevere, ma bisogna farlo con molta serietà, pensando a quello che comporta. Non importa se prenderete un…

Vacanze con il cane: si o no?

cane in spiaggia

Luglio è arrivato e finalmente siamo in pieno periodo di ferie. Ma ci siamo ricordati dei nostri amici pelosi? State pianificando le vacanze con il vostro cane o avete dei dubbi? La prima domanda da farci è se vogliamo/possiamo portare il nostro amico in vacanza con noi: dipende da che tipo di soggiorno dobbiamo fare, ma anche da che cane abbiamo! Di certo, ad esempio, non possiamo pensare di portare un cane anziano in spiaggia, soprattutto nelle ore più calde, né tantomeno in montagna a fare delle lunghe passeggiate. Oppure, non a tutti i cani piace fare il bagno in mare, inoltre non sudano e per loro diventa molto più complicato sopportare il caldo. Prima di partire in vacanza informiamoci se l’albergo, la spiaggia, il…

1 2 3 4

NOTA: A causa dell'epidemia di coronavirus, abbiamo deciso di non consegnare spedizioni ai corrieri in questi giorni, in modo da tutelare la loro e la tua salute. Puoi comunque continuare ad approfittare dello sconto speciale del 30% su tutti i prodotti, usando il codice #IOSTOACASA. Il tuo ordine verrà spedito non appena sarà passata l'emergenza. Ignora

spedizione gratuita

Combattiamo insieme il virus e stiamo a casa!

Ti regaliamo il 30% di sconto sul tuo ordine

Iscriviti alla nostra Newsletter riceverai una mail con il codice per avere subito uno sconto del 30%

Offerta valida fino al 15 aprile 2020

Controlla la tua casella di posta: hai ricevuto la nostra email con il codice sconto!